Tutto su Bitcoin di Capoti, De Lorenzo, Maggioni - La recensione

Tre anni dopo l'uscita del libro Bitcoin Revolution, Davide Capoti e Matteo Maggioni (in compagnia di Alessandro De Lorenzo) tornano nuovamente ad occuparsi di Bitcoin e criptovalute, stavolta con un manuale pratico su come investire nelle cripto.

Gli autori

Laureati in Economia, membri di SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica), trader e formatori, Davide Capoti, Alessandro De Lorenzo e Matteo Maggioni, vantano anche una esperienza pluriennale in ambito blockchain e criptovalute.

Due dei tre autori (Capoti e Maggioni) hanno anche pubblicato, sempre per Hoepli nel "lontano" 2015, Bitcoin Revolution - La moneta digitale alla conquista del mondo.

I Contenuti

Il libro è diviso in 4 parti ben distinte fra loro, ciascuna realizzata da uno dei tre autori.

La prima parte ("Bitcoin: da sogno a realtà"), ripercorre in breve la storia di Bitcoin ed Ethereum.
Il capitolo 1 racconta la storia di Bitcoin, a partire dal whitepaper di Satoshi Nakamoto e, citandone ampi stralci, ne descrive l'idea ed i meccanismi di funzionamento. La narrazione (perlopiù incentrata sull'andamento della quotazione in dollari più che sugli aspetti tecnici) è arricchita da aneddoti interessanti, come la storia di Hal Finney.

I capitoli dal 2 al 4 (8 pagine in tutto!) raccontano la nascita di Ethereum e la storia personale del suo fondatore Vitalik Buterin, la nascita delle ICO basate su questa piattaforma e la loro incredibile esplosione nel corso dell'ultimo anno.

Il capitolo 5 chiude la prima parte con una interessante (ma ahimè troppo sintetica) trattazione dei pericoli connessi alle ICO, e di come si stanno muovendo i vari Paesi in materia di regolamentazione, distinguendo fra token di utilità (utilizzabili, come Bitcoin, per l'acquisto di beni e servizi) e token asset-backed, il cui valore è invece dato da una risorsa sottostante cui sono legati.

La seconda parte del libro, dedicata al trading, inizia con un capitolo, il sesto, che tratta i derivati attualmente esistenti sulle criptovalute: i CFD, i Future (CBOE e CME) e gli ETF. Il capitolo è molto interessante perché presenta in modo sintetico ma con un buon livello di dettaglio le caratteristiche di questi strumenti, spesso poco noti anche a chi investe sulle criptovalute tramite gli exchange e che rispetto ad essi presentano alcuni vantaggi (tra cui quello di poter operare in modo "short") ed altri svantaggi (quello ad esempio di non poter operare a mercati chiusi).

Il capitolo 7 offre una panoramica dei vari mercati su cui è possibile fare trading di criptovalute. Viene mostrata la distinzione fra mercati regolamentati e mercati OTC (non regolamentati), fra crypto exchange e fiat exchange (questi ultimi consentono anche lo scambio con valuta fiat). Viene soprattutto analizzata in dettaglio la differenza fra mercati centralizzati e mercati decentralizzati, basati su Atomic Swap e Contratti HTLC.

I capitoli 8, 9 e 10 forniscono delle guide passo passo su come registrarsi ed effettuare le principali operazioni (deposito, prelievo, acquisto e vendita) rispettivamente sugli exchange Coinbase, Kraken e Poloniex.

La terza parte del libro ("Dormire serenamente") tratta l'argomento wallet con alcuni cenni ai relativi aspetti di sicurezza.
Il capitolo 11 spiega cos'è tecnicamente un wallet di criptovalute tramite una sommaria descrizione di come funziona la blockchain e la crittografia asimmetrica.

I capitoli 12 e 13 invece sono dedicati rispettivamente ai wallet hot storage (online, mobile e desktop) e cold storage. Per i primi sono fornite delle mini-guide su come creare un wallet su: Blockchain.info, Jaxx, Copay e Green Address. Per i secondi vengono descritti brevemente i 2 principali wallet hardware attualmente disponibili, ovvero Ledger (con il modello Nano S) e Trezor; sono infine fornite 2 mini-guide su come creare un paper wallet Bitcoin ed Ethereum.

La quarta ed ultima parte del libro presenta le principali altcoin.
Il capitolo 14 tratta alcuni argomenti relativi a Bitcoin in ordine sparso, ma che serviranno poi a motivare l'esistenza di alcune altcoin presentate nel capitolo successivo: il bitcoin dominance index, la blockchain-as-a-service, la pseudo-anonimità di Bitcoin, la diverse tipologie di nodo della rete Bitcoin, i limiti d'uso e la sostenibilità della blockchain.

Il capitolo 15, infine, è una rassegna delle principali altcoin (28 in tutto). Di ognuna di esse viene brevemente raccontata la storia e ne vengono presentate le principali caratteristiche che la contraddistinguono.

Conclude il libro un breve glossario di una cinquantina di termini.

Conclusioni

Dopo aver pubblicato "Bitcoin Revolution - La moneta digitale alla conquista del mondo" sempre per Hoepli nel "lontano" 2015, due dei tre autori tornano a scrivere un nuovo testo su Bitcoin, a completamento del precedente ormai, per molti aspetti, divenuto "datato".

Questo testo ha un taglio molto pratico e si articola in capitoletti molto brevi (anche di 2 pagine). Ciò può da un lato essere positivo per rendere più agevole la lettura, ma la sensazione è che molti argomenti siano trattati senza il dovuto approfondimento. Ad esempio alle ICO, tema molto "caldo" ed a cui si potrebbe dedicare un libro intero, sono dedicati solo un paio di capitoletti introduttivi, mentre sarebbe stato secondo noi opportuno trattare, in un testo del genere, argomenti quali: come leggere un whitepaper, come valutare ed eventualmente partecipare ad una ICO, i rischi ad essa associati, etc.

Nota positiva è il fatto che il libro è ricco di riferimenti web per chi vuole approfondire gli argomenti (anche se una sitografia più completa e meglio organizzata sarebbe stata probabilmente più utile).
Molto pratica è inoltre la parte finale con la descrizione delle principali altcoin.
D'altro canto occorre menzionare il fatto che il taglio molto pratico rischia di far diventare il testo in breve tempo obsoleto, almeno in alcune sue parti.

Una postilla sul titolo del libro, a nostro modo di vedere piuttosto fuorviante. Da un libro intitolato "Tutto su Bitcoin" ci saremmo aspettati un trattato enciclopedico (seppure nei limiti delle 200 pagine scarse del libro) sulla criptovaluta di Satoshi Nakamoto. Invece, se si esclude il primo capitolo introduttivo, il resto della trattazione riguarda Ethereum e le ICO ad esso collegate, le altcoin o comunque temi cross-valuta come i wallet e gli exchange.

Un aspetto su cui riflettere riguarda inoltre il fatto che il libro, pur proponendosi come guida all'investimento in criptovalute, non tratta in alcun modo l'argomento delle tecniche di trading ed, in generale, delle metodologie di investimento. Se da un lato è vero che la materia ha una vastità tale da non poter essere sintetizzata in poche decine di pagine, dall'altra bisogna rilevare che il lettore alle prime armi (uno dei target principali di questo libro), dopo aver avuto istruzioni dettagliate su come aprire un conto sui vari exchange, viene poi assolutamente lasciato in balia di se stesso, privo di qualsivoglia indicazione su dove formarsi (testi, siti web, videocorsi) per cominciare ad approcciare il trading di criptovalute. A tale lettore non possiamo che consigliare di iniziare con un semplice approccio buy and hold, magari su un paniere di valute a medio/alta capitalizzazione.

In conclusione ci sentiamo di consigliare il libro a chi ha bisogno di un testo pratico di base per iniziare ad investire sulle criptovalute, e non ha voglia di dedicare del tempo a cercare guide e tutorial sul Web.
Indicato in particolare modo a chi fa già trading su altri mercati, purtroppo questo non può essere l'unico testo per colui che, a digiuno di investimenti, vuole iniziare ad investire in modo serio e consapevole sulle criptovalute.

Non consigliamo invece la lettura a chi è principalmente interessato agli aspetti tecnici della blockchain e segnatamente a Bitcoin.

La scheda

Copertina libro
Tutto su Bitcoin - Guida pratica per investire in criptovalute
Autori: Davide Capoti, Alessandro De Lorenzo, Matteo Maggioni
Editore: HOEPLI
Data di pubblicazione: Giugno 2018
Pagine: 172
Lingua: Italiano
Prezzo: 19,90 euro
Acquista su Amazon
Autore
Fabiano Sarracco
Ingegnere informatico, sviluppatore software freelance. Alcuni anni fa ha deciso di approfondire lo studio delle tecnologie alla base delle criptovalute e di applicazioni della blockchain; da allora si occupa anche di divulgazione e formazione in questo ambito.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Commenti